Al Polo Sud in trattore: riuscita l’impresa dell’olandese Manon Osservoort

MeteoWeb

trattore polo sudRaggiungere il Polo Sud a bordo di un trattore. E’ l’impresa riuscita oggi all’attrice olandese Manon Ossevoort che si è conquistata il titolo di “Ragazza Tractor” dopo essere arrivata alla sua meta partendo dall’Europa prima di attraversare l’Africa e i ghiacci dell’Antartide a bordo di una Massey Ferguson.
“E molto emozionante, sono molto felice”, ha detto Ossevoort parlando con France Press dal suo telefono satellitare poco dopo l’arrivo al Polo. “E’ abbastanza magico davvero arrivare fino a qui!”. Esuberante madre di un bambino di 10 mesi, l’attrice, ha detto che il viaggio è durato 16 giorni e 2.500 chilometri ed è stata davvero dura quando si è attraversata la più grande massa di ghiaccio della terra partendo da “Novo” la base russa al Polo.
Guidare il grande trattore rosso sul robusto, paesaggio ghiacciato ad una velocità media di circa 10 chilometri all’ora era come “un riding rodeo”. Ossevoort ha spiegato che la parte peggiore del viaggio è stato “il giorno in cui stavo guidando per ore e ore e non potevo andare più veloce di 0,5 e cinque chilometri orari”.
“Ero davvero preoccupata che la spedizione venisse fermata”, ha detto l’attrice che ora deve fare i conti con il viaggio di ritorno. Sarà una gara per tornare a casa in Olanda per il Natale, ma il “viaggio di ritorno alla base sarà più veloce perché le piste del trattore saranno congelate e sarà più facile da guidare”.
Ossevoort ha iniziato il suo viaggio nel 2005, impiegando quattro anni alla guida del mezzo dal suo villaggio Natale fino ala Città del Capo sulla punta meridionale dell’Africa prima di prendere il treno che l’ha portata in Antartide per la tappa finale.