Previsioni Meteo: mappe e bollettino dell’aeronautica militare per oggi e domani

/
MeteoWeb

1Il servizio meteorologico dell’Aeronautica militare comunica le previsioni del tempo sull’Italia. Situazione: sul fianco occidentale del promontorio presente sull’Italia vi sono deboli infiltrazioni di aria umida che tendono ad interessare le regioni del Nord e la Toscana mentre sulle regioni dell’Italia meridionale insiste una circolazione anticiclonica piu’ marcata. Tempo previsto fino alle 24 di oggi. Nord: nuvolosita’ a tratti sul settore centrosettentrionale del Piemonte e sulla Valle d’Aosta ma con tendenza ad aumento delle nubi durante la seconda parte della giornata. Sulle restanti regioni condizioni di cielo molto nuvoloso anche se la nuvolosita’ sara’ piu’ compatta su Liguria, settore occidentale dell’Emilia Romagna, basso Piemonte e Lombardia dove si prevedono piogge sparse che solo sulla Liguria di Levante potranno anche assumere carattere di rovescio e saranno persistenti. Dalla serata estensione delle precipitazioni a tutta la Liguria. Dalla tarda mattinata le precipitazioni, di intensita’ debole, interesseranno anche il Friuli mentre le restanti regioni del Triveneto saranno interessate prevalentemente da nuvolosita’ e qualche isolata pioggia debole. Formazione di foschie dense e locali banchi di nebbia fino al primo mattino in Pianura Padana.

aeronautica militare logoCentro e Sardegna: su Toscana, settori settentrionali del Lazio ed Umbria cielo molto nuvoloso con isolate piogge sparse di debole intensita’ che solo sui settori piu’ a Nord della Toscana e sull’Appennino settentrionale assumeranno carattere di rovescio e saranno persistenti. Sul resto del Centro nubi di tipo stratiforme specie a partire dal pomeriggio ma senza fenomeni associati. Sulla Sardegna a partire dalla mattinata formazioni di nubi stratificate in parziale attenuazione durante le ore serali. Formazioni di foschie dense sulle principali pianure e valli del Centro fino al primo mattino. Sud e Sicilia: cielo sereno o poco nuvoloso un po’ su tutte le regioni con qualche nube sulle coste campane e sulla Sicilia occidentale. Aumento della nuvolosita’ di tipo stratiforme dal primo pomeriggio dapprima sulla Sicilia e sulle regioni tirreniche in estensione dalla serata alle restanti regioni del Sud. Fino al primo mattino formazioni di foschie dense sulle principali pianure e valli di Campania, Puglia e Basilicata. Temperature: minime in aumento anche deciso al Nord ed al Centro ed in lieve diminuzione sulla Sicilia; massime in generale aumento che risultera’ piu’ marcato sulle regioni centrali e settentrionali. Venti: di provenienza meridionale un po’ ovunque; deboli al Centro-Sud, ma con tendenza ad aumento dell’intensita’ dal pomeriggio soprattutto sulla Sicilia occidentale e sulle coste tirreniche centrali; per lo piu’ deboli o localmente moderati sul resto del territorio con rinforzi su Liguria, Toscana ed alto Adriatico. Mari: molto mossi il Mar Ligure, l’alto Adriatico, il Mar di Sardegna ed il Tirreno settentrionale. Mossi i restanti mari adiacenti la Sardegna e lo Stretto di Sicilia ma dal pomeriggio tenderanno a divenire molto mossi. Poco mossi i rimanenti mari ma con moto ondoso in aumento sul Tirreno centrale e meridionale settore Ovest.

4Il servizio meteorologico dell’Aeronautica militare comunica le previsioni del tempo sull’Italia per la giornata di domani, domenica 14 dicembre. Nord: nuvolosita’ variabile a tratti intensa un po’ su tutte le regioni con piogge deboli su Liguria, Lombardia, settore meridionale ed orientale del Piemonte, settore occidentale dell’Emilia-Romagna e sulle zone alpine e prealpine centrorientali; tra la serata e la notte i fenomeni tenderanno ad intensificarsi sulla Liguria; quota neve in deciso rialzo. Centro e Sardegna: addensamenti anche compatti sulle regioni tirreniche con deboli piogge sulla Toscana e sulle coste del Lazio soprattutto dalla serata; estese velature sulla Sardegna e sulle regioni adriatiche. Sud e Sicilia: passaggio di nubi medio-alte stratiformi durante la mattinata un po’ su tutte le regioni, con ampie ma temporanee schiarite pomeridiane in attesa di nuove velature dalla serata. Temperature: minime in ulteriore generale aumento; massime in rialzo al Nord e sulla Calabria, senza variazioni di rilievo sulle altre regioni. Venti: dai quadranti meridionali moderati sulla Sicilia occidentale e sulle coste laziali e tirreniche, deboli sulle restanti zone. Mari: poco mossi il basso Adriatico, il Tirreno sudorientale e lo Ionio; mossi i rimanenti mari, molto mossi lo Stretto di Sicilia ed il Tirreno centromeridionale.