Previsioni Meteo: sarà un Natale mite e soleggiato, per il terzo anno consecutivo!

MeteoWeb

Natale 2014 all’insegna del bel tempo con sole pieno su tutto il territorio italiano, qualche nube innocua sparsa qui e lì ma senza precipitazioni. Le temperature si manterranno di gran lunga al di sopra rispetto alle medie del periodo

Beach-Snowman-LargeSarà un Natale mite e soleggiato sull’Italia: la linea di tendenza è ormai chiara e gli ultimi aggiornamenti delle carte infrangono tutti i sogni degli appassionati che avrebbero preferito un Bianco Natale, come sull’Italia manca da tempo. Bisogna infatti tornare al 2011 e al 2010, quando per due stagioni consecutive il Natale è stato freddo e nevoso nel nostro Paese. Adesso, invece, per il terzo anno consecutivo avremo clima mite e soleggiato. Le temperature, ovviamente, non saranno estive ma nelle ore diurne potranno raggiungere i +20°C in alcune zone del Sud, e superare i +10°C al nord e i +15°C al centro. Ad esempio a Milano, dove la normalità del periodo è di -1°C nella minima e +6°C nella massima, la minima difficilmente scenderà sotto i +4°C e la massima sarà vicina ai +10°C.

estate natale previsioni meteoA Firenze, dove la normalità del periodo è di +2°C nelle minime e +11°C nelle massime, la minima non scenderà sotto i +10°C e la massima salirà fino a +15°C. Caldo anche a Roma, dove sarà un Natale con una minima non inferiore agli +8°C e una massima di oltre +15°C, a fronte di una media che è di +5°C nelle minime e di +11°C nelle massime. Al Sud gli sbalzi termici saranno ancor più significativi: a Palermo, a fronte di una media di +10°C nelle minime e di +15°C nelle massime, la minima non scenderà sotto i +12/+13°C e la massima potrà superare i +20°C.

Nessuna prospettiva di ondate di freddo nei prossimi 10 giorni, durante le festività natalizie o almeno nella loro prima parte. Successivamente si smuoverà qualcosa? Forse sì, ma è probabile che prima di gennaio l’inverno non riuscirà a fare sul serio, eccezion fatta per qualche ora di fresco e instabilità in concomitanza con il solstizio d’inverno di domenica 21 dicembre. Poi tornerà l’anticiclone delle Azzorre a dominare il Natale 2014.

Recm1921