Raccolta del caffè in calo in Brasile a causa delle avverse condizioni meteo

MeteoWeb

CAFFE' CERVELLO - CopiaLa raccolta di caffe’ quest’anno in Brasile e’ attesa in calo a causa della grande siccita’ che ha colpito le coltivazioni a inizio anno. Cosi’ il ministero brasiliano dell’Agricoltura. “Il Brasile ha prodotto quest’anno 45,3 milioni di sacchi di caffe’ da 60 kg. Si tratta di un calo del 7,7%, vale a dire 3,8 milioni di sacchi in meno rispetto ai 49,1 milioni dell’anno precedente”, ha precisato il Ministero, che ha attribuito la flessione alla siccita’ storica che ha danneggiato il sud del Paese i primi mesi di quest’anno e alle gelate che hanno colpito la provincia del Parana, sempre a sud. La raccolta del caffe’ e’ precipitata del 66,1% nel Parana e del 18,1% nel Minas Gerais (sudest), principali aree di produzione di caffe’ in Brasile, a sua volta e’ leader mondiale per produzione ed esportazione del prodotto. In dettaglio la produzione di caffe’ tipo arabica e’ stimata a 32,3 milioni di sacchi in Brasile quest’anno (-15,6% verso un anno prima), e quella della varieta’ robusta a 13 milioni, in rialzo del 20%. Le piantagioni di caffe’ coprono in Brasile una superficie analoga a quella della Slovenia: 19.177 km2.