Studio: l’olio essenziale di origano contro il fungo del granoturco argentino

MeteoWeb

ORIGANO SPEZIAL’olio essenziale di origano potrebbe essere un valido aiuto contro il fungo che colpisce il granoturco argentino. Lo rivela uno Studio condotto dall’Institute of Food Technologists (IFT) e pubblicato sul Journal of Food Science, che sottolinea come quest’olio essenziale potrebbe costituire una alternativa efficace alle sostanze chimiche fino ad oggi utilizzate. Generalmente, il fungo viene infatti tenuto sotto controllo con l’uso di fungicidi, ma la quantita’ necessaria di queste sostanze chimiche potrebbe presto aumentare a causa dell’aumento della resistenza dell’agente patogeno. Di olio essenziale di origano, invece, ne basta una piccola quantita’; inoltre non ha l’impatto negativo dei rimedi chimici utilizzati oggi: e’ caratterizzato da un basso livello di tossicita’ per gli animali e non resta nell’acqua o nel terreno per lungo tempo. L’origano si e’ dimostrato il miglior agente antifungino grazie alla presenza di una sostanza chiamata timolo, ma anche gli oli di menta e di suico (una varieta’ di Tagete) potrebbero essere una valida alternativa per contrastare la presenza di funghi nel granoturco.