Violenta ondata di maltempo in California, frane e inondazioni “ma la siccità era peggio” [FOTO]

/
MeteoWeb

APTOPIX California StormsLa violenta ondata di maltempo che da due giorni sta colpendo duramente la California, ha provocato numerose frane e devastanti inondazioni. La situazione più critica e a nord/ovest di Los Angeles dove il vento forte, con raffiche superiori ai 120km/h, ha provocato danni gravi e le frane sono state così significative da seppellire persino due grandi scavatrice utilizzate nei giorni scorsi per installare le barriere per proteggere le abitazioni di una delle zone più a rischio. “Wow, siamo stafi fortunati” ha affermato Ted Elliot, uno dei residenti della zona, di fatto salvata dalle barriere. “Senza gli interventi dei giorni scorsi per l’allerta meteo, saremmo stati travolti e la nostra casa non ci sarebbe più”.
Nonostante tutti i danni provocati dal maltempo, in tanti hanno salutato positivamente l’arrivo della pioggia che ha raggiunto lo Stato americano dopo una siccità senza precedenti negli ultimi mille anni. “I disagi che può provocare questa pioggia non possono essere superiori al disastro che stiamo subendo per la siccità”.