Allarme a New York per una tempesta di neve storica, le autorità: “ecco come sopravvivere”

MeteoWeb

14‘Come sopravvivere’ la tempesta di neve dalle proporzioni storiche che si sta abbattendo sulla costa Nord-Est degli Stati Uniti: esperti, cardiologi, responsabili della salute pubblica americana si stanno alternando sugli schermi televisivi Usa per dare le ‘ultime’ raccomandazioni alla popolazione prima dell’arrivo in piena forza dell’atteso, mastodontico ‘blizzard’. Ecco i consigli: – Non guidate: ‘Partite dal presupposto che non ci sono condizioni di sicurezza sulle strade’, ha detto il sindaco di New York, Bill de Blasio. E se proprio dovete, siate certi di avere in auto kit di sopravvivenza che includono, torce elettriche, coperte, medicine, acqua. – Mettete giu’ quella pala: spalare la neve, insieme al freddo e alla bassa temperatura atmosferica aumenta i rischi di infarto. Secondo alcuni medici Usa, gli ultrasessantenni non dovrebbero proprio spalare. – Vestitevi pesante: il rischio di ipotermia e’ reale e spesso – dicono i medici – ce ne si accorge troppo tardi. Intervallate i periodi di tempo all’aperto e all’interno. Gli anziani non devono uscire di casa. – Preparatevi: i Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie (Cdc) raccomandano di avere una settimana di viveri in casa, inclusi biscotti e e cibi in scatola che non devono essere cucinati, in caso salti l’elettricita’. Siate certi di avere i farmaci necessari. – Attenzione al monossido di carbonio, ossia alle fughe di gas. Ogni anni circa 500 americani muoiono per asfissia nella stagione invernale, quando la gente usa stufette ed altri strumenti non abituali.