Allerta Meteo Campania: il Vortice Polare porta piogge alluvionali, venti da uragano e mareggiate

MeteoWeb

allerta meteo campaniaLa Regione più colpita dal maltempo nei prossimi giorni sarà la Campania: il “Vortice Polare” porterà dal pomeriggio di oggi forti piogge, temporali, venti impetuosi e mareggiate su tutta l’Italia tirrenica e occidentale, ma i fenomeni più estremi si concentreranno proprio su Campania, Basilicata occidentale e Calabria tirrenica settentrionale. Le mappe per i prossimi tre giorni in Campania sono molto preoccupanti: inizierà a piovere in modo incessante dal pomeriggio di oggi, e diluvierà senza sosta su tutto il territorio Regionale fino alla prossima settimana. Domani, venerdì 30 gennaio, si verificheranno i fenomeni più estremi, con piogge alluvionali durante tutto l’arco della giornata.

CampaniaAltre forti piogge e temporali tra sabato sera e domenica sera. Le temperature avranno un andamento molto altalenante: tra stasera e domani mattina nevicherà sui rilievi appenninici solo oltre i 1.600 metri, poi temperature in calo venerdì sera e quota neve fino a 900 metri di altitudine nella notte tra venerdì e sabato; nuova impennata termica nel corso di sabato e quota neve nuovamente oltre i 1.600 metri in serata; domenica un altro crollo termico e quota neve in calo fino ai 900 metri nel pomeriggio, anche 800 metri entro sera. L’area più colpita sarà quella della provincia di Salerno, dove in poco più di tre giorni potranno cadere oltre 300mm di pioggia. Ma non solo maltempo: attenzione agli impetuosi venti di libeccio e ponente, che soffieranno con raffiche fino a 140km/h, come un Uragano di 1^ categoria sulla Scala Saffir-Simpson. Di conseguenza, sul litorale non mancheranno devastanti mareggiate. Si prospetta un weekend di maltempo terribile in Campania. Per monitorare la situazione in diretta consigliamo le pagine del nowcasting di MeteoWeb: