Allerta Meteo, allarme massimo a New York per la più grande nevicata della storia. Previsioni, dati e mappe

MeteoWeb

neve new yorkE’ allerta meteo sulla costa orientale americana per quella che i meteorologi del National Weather Service hanno definito una “tempesta di neve storica” con punte fino a 90cm di neve previste in poco più di 24 ore tra lunedì pomeriggio e martedì (ora locale). Da Philadelphia a New York City, al Maine sono previsti i disagi maggiori anche se l’epicentro sarà New York. Il primo cittadino Bill de Blasio ha mostrato ieri sera alla stampa una lista delle peggiori tempeste che hanno investito la Grande Mela dal 1872 ad oggi, ed ha avvertito che “questa potrebbe essere la più grande tempesta di neve della storia” ed ha esortato i concittadini a restare a casa e “a prepararsi a qualcosa di ben peggiore di quanto si sia mai visto prima. Preparatevi a mettervi al sicuro, prendete ogni precauzione possibile. E’ ora di prepararsi a condizioni meteorologiche estreme“.

10470246_821203161279815_4071083608509659097_nSi teme un picco fino a 76cm di neve, 8 cm in più del precedente record di 68cm che paralizzò New York tra l’11 ed il 12 febbraio del 2006.

La tempesta non preoccupa solo per gli enormi accumuli di neve che porterà con sé, anche le forti raffiche di vento paralizzeranno i trasporti dal New Jersey al New England: l’allerta relativa alle bufere è in vigore per il New Jersey, New York City e Long Island, come anche per il Connecticut, il Rhode Island ed il Massachusetts.

Sono attesi venti a 80 km/h e la visibilità scenderà a meno di 400 metri a causa dell’intensità delle precipitazioni nevose, che dovrebbero raggiungere il picco di 2,5 cm l’ora.

99-363233-000004Il ciclone, proveniente dall’entroterra nord America, si riverserà sull’oceano Atlantico e da lì risalirà il mare proprio lungo l’east coast tra stasera e domani mattina. Eloquenti le mappe a corredo dell’articolo. La nevicata più grande della storia di New York è stata quella dell’11-12 febbraio 2006 (68cm), seguita da quella di 26 e 27 dicembre 1947 (65cm), al terzo posto quella del 12-14 marzo 1888 (53cm), poi quella del 25-26 febbraio 2010 (53cm) e al quinto posto quella del 7-8 febbraio 1996 (51cm). Sicuramente la nevicata in arrivo nei prossimi giorni, anche se non dovesse diventare la più abbondante della storia, entrerà almeno nella “top five” portando così a 3 il numero di nevicate più grandi di sempre che si sono verificate negli ultimi 9 anni su una storia secolare, un dato davvero eloquente sull’entità dei cambiamenti climatici e dei fenomeni estremi.