Allerta Meteo, forti temporali: sta nascendo il primo violento ciclone, attesi fenomeni estremi [MAPPE]

/
MeteoWeb

01Sta nascendo in queste ore sull’Italia meridionale il primo violento ciclone che tra oggi e sabato mattina provocherà forte maltempo soprattutto nelle Regioni del centro/sud. I primi forti temporali stanno già colpendo la Sicilia con picchi di 30mm di pioggia già accumulati soprattutto nel nisseno; nelle prossime ore il ciclone si conformerà proprio sulla Sicilia per poi spostarsi nel pomeriggio sul basso Tirreno, dove insisterà fino a domani sera, attivando forti venti intorno al centro di bassa pressione.

14Attenzione ai forti temporali che colpiranno dapprima la Sicilia, poi risaliranno su Calabria e Basilicata (specialmente nelle zone joniche) nel pomeriggio di oggi, per poi estendersi tra stasera e domani a tutte le Regioni Adriatiche, dalla Romagna alla Puglia, con abbondanti nevicate oltre i 900 metri tra Marche e Abruzzo. Ancora piogge e temporali specialmente oggi anche tra Lazio, Campania e anche Sardegna. Sabato ancora maltempo al Sud, poi domenica arriva il secondo ciclone artico che porterà più freddo e nevicate fino a bassa quota fino a lunedì 26, con maltempo concentrato in modo particolare nelle Regioni meridionali e freddo più intenso al centro/nord. Confermato anche il freddo della prossima settimana con una nuova possibile ondata di neve a fine mese, ma di questo riparleremo nei prossimi aggiornamenti. Per monitorare la situazione in diretta consigliamo le pagine del nowcasting di MeteoWeb: