Allerta Meteo, il Vortice Polare arriva sull’Italia con un ciclone profondo 970hPa: tempesta imminente

/
MeteoWeb

Il “Vortice Polare” è già a ridosso dell’Italia: nelle prossime ore “sfonderà” l’arco Alpino e darà vita ad una ciclogenesi in pianura Padana dove domani nascerà un ciclone profondissimo, di circa 970hPa!

allerta meteo cicloneIl Vortice Polare è ormai a ridosso dell’Italia: eloquenti le immagini in diretta dai satelliti che evidenziano l’imponente flusso di nubi minacciose da nord/ovest verso il nostro Paese. Nel pomeriggio avremo le prime forti piogge su Toscana, Umbria, Lazio, Campania e zone interne dell’Appennino, con neve al momento solo ad alta quota. Ma attenzione a domani, venerdì 30 gennaio: lo sfondamento del Vortice Polare darà vita a una profondissima ciclogenesi in pianura Padana, con un ciclone che si approfondirà fino a 970hPa sulle Venezie, alimentando venti impetuosi su tutt’Italia con un libeccio da uragano che soffierà con raffiche superiori ai 100km/h su tutto il mar Tirreno, e piogge torrenziali soprattutto tra Lazio e Campania.

allerta meteo cicloneLe temperature saranno altalenanti, il vero crollo termico sarà quello di domenica 1 febbraio, quando inizierà il nuovo mese con un lungo periodo di freddo e neve fino a bassa quota. Nei giorni precedenti, invece, la neve cadrà solo sui rilievi appenninici al centro/sud, anche se venerdì mattina la neve potrebbe arrivare fin in pianura Padana soprattutto al nord/est tra Veneto ed Emilia Romagna. In una situazione del genere le previsioni dettagliate sono molto difficili e complesse, quindi è bene affidarsi al monitoraggio in tempo reale e proprio per seguire la situazione in diretta consigliamo le pagine del nowcasting di MeteoWeb: