Costa Concordia: martedì al Giglio la cerimonia per il 3° anniversario

MeteoWeb

concordia02L’Isola del Giglio ricorda il naufragio della Costa Concordia a 3 anni dalla tragedia, in cui persero la vita 32 persone. Il 13 gennaio, alle 21.45, l’ora dell’impatto, il suono delle campane e delle sirene delle imbarcazioni nel porto accompagnera’ una silenziosa preghiera e la benedizione della lapide con incisi i nomi delle vittime. “Si tratta – spiega il sindaco Sergio Ortelli – di un doveroso momento di preghiera a cui l’Isola partecipera’ unita in profondo raccoglimento”. Alle 12 nella Chiesa dei Santi Lorenzo e Mamiliano, la stessa in cui trovarono rifugio molti dei naufraghi, sara’ celebrata una Santa Messa di suffragio officiata dal parroco don Lorenzo Pasquotti. Alle 21.30 una processione con fiaccolata partira’ dalla chiesa di Giglio Porto per arrivare al molo rosso dove all’ora dell’impatto, il suono delle campane e delle sirene delle imbarcazioni nel porto accompagnera’ una silenziosa preghiera per le vittime e la benedizione della lapide apposta in loro memoria.