Italia capovolta: Dolomiti senza neve, a Cortina sembra autunno! [FOTO]

/
MeteoWeb

cortinaFine settimana della Befana con piste da sci aperte sulle Dolomiti venete, grazie alla neve artificiale sparata dai ‘cannoni’ e al gelo che imperversa sulla regione, mentre il paesaggio delle localita’ a valle resta brullo in pieno stile autunnale. Per Stefano Illing, di Cortina Turismo, comunque, “la stagione in montagna sta andando molto bene e da noi c’e’ stato il tutto esaurito per Capodanno”. “C’e’ tanta gente – aggiunge -, sia italiani che stranieri, che ha voglia di divertirsi sulle nostre piste da sci ma c’e’ anche un’atmosfera diversa che fa pensare ad un inizio di ripresa economica”.

cortina02Unico neo, per Illing, “le temperature troppo basse; con questo gelo che non sembra voler mollare e rende il lavoro piu’ difficile. Il tutto – ricorda – dopo che quattro anni o tre anni fa eravamo senza neve e faceva perfino caldo mentre l’anno scorso, invece, ne abbiamo avuto fin troppa con paesi isolati e blackout elettrico che ha interessato pure la nostra cittadina”. La neve, secondo le previsioni dell’Agenzia regionale dell’ambiente del Veneto (Arpav), si fara’ attendere anche per i prossimi giorni: qualche fiocco ci sara’ ben oltre i 2mila metri e per di piu’ portato dal vento, nonostante le minime vedano un leggero innalzamento. Per domani, infatti, Cortina salira’ a 0 zero gradi rispetto il -10 dei giorni scorsi, mentre dei centri sciistici principali solo Arabba avra’ un -4, ma a fronte dei -7/-8 dei giorni passati. Gia’ lunedi’, secondo l’Arpav, il clima pero’ tornera’ gelido e l’assenza di precipitazioni non portera’ neve fresca e soprattutto naturale ad imbiancare il paesaggio.