Ebola: casi in diminuzione nei tre Paesi più colpiti

MeteoWeb

In Sierra Leone e Guinea il numero più basso da agosto 2014; in Liberia il numero più basso di casi da giugno

GUINEA-WAFRICA-HEALTH-EBOLASecondo l’Organizzazione mondiale della sanita’, i tre paesi piu’ colpiti dal virus Ebola hanno registrato in queste settimane un numero piu’ basso di nuovi casi di contagio rispetto ai mesi scorsi. Sierra Leone e Guinea hanno mostrato, infatti, il numero piu’ basso di casi settimanali da agosto 2014, mentre in Liberia sono stati registrati la scorsa settimana due giorni senza alcun caso di Ebola e il numero piu’ basso di casi da giugno. Il segretario generale dell’Onu, Ban Ki-moon, ha detto che l’epidemia potrebbe finire entro la meta’ del 2015. Ma gli esperti dell’Oms non azzardano previsioni e prevedono che per arrivare a debellare del tutto l’Ebola saranno necessari tempo e cure adeguate per i pazienti, nonche’ sepolture dignitose e sicure dal punto di vista sanitario. Tuttavia, il presidente della Sierra Leone, Ernest Bai Koroma, ha dichiarato che il suo paese potrebbe liberarsi del tutto dall’Ebola, secondo gli standard Oms, entro maggio. Per gli standard Oms, una nazione non puo’ essere considerata libera dall’Ebola fino a quando non si registri alcun caso per 42 giorni consecutivi. Il virus Ebola ha finora contagiato 21.296 persone in tutto il mondo e ha fatto 8.429 vittime.