Forti burrasche sferzano la Grecia e la Turchia, raffiche prossime ai 100 km/h fra l’Egeo e il mar di Marmara

MeteoWeb

Rtavn428 (1)Come previsto in queste ore la Grecia e le coste della Turchia occidentale sono spazzate da venti di burrasca forte, da S-SO e Sud, che hanno raggiunto picchi di ben 80-90 km/h fra l’Egeo e il mar di Marmara. Solo ad Atene oggi le raffiche più forti da Sud e S-SO hanno superato gli 80 km/h, mentre in alcune isole dell’Egeo settentrionale le raffiche più forti hanno oltrepassato la soglia dei 90 km/h, avvicinandosi ai 100 km/h. Autentiche bufere di vento sono in atto fra l’Egeo settentrionale, il mar di Marmara e l’imboccatura del Bosforo, dove i venti meridionali vengono ulteriormente amplificati dalla locale orografia, presentandosi con raffiche davvero furiose. Queste burrasche domani mattina si estenderanno rapidamente al mar Nero, per dirigersi verso le coste della Romania e l’Ucraina, con venti forti, a tratti molto forti, che sferzeranno le coste della Crimea e dal pomeriggio l’intera Ucraina centro-orientale e il Donbass, con raffiche capaci di superare i 70-80 km/h, ma con picchi prossimi ai 90 km/h, o anche più, nei punti maggiormente esposti a sud.