Inverno pazzo, è una domenica dal clima primaverile: temperature miti in tutt’Italia [DATI]

/
MeteoWeb

italia oggiDopo il caldo quasi estivo di ieri con temperature che in Piemonte hanno raggiunto i +27°C e hanno superato i +20°C in molte Regioni, da nord a sud, anche oggi le condizioni meteorologiche sono ancora anomale per il periodo con temperature di gran lunga superiori rispetto alle medie. La città più calda, fino al momento, in questa domenica dal clima primaverile, è stata Pescara con +22°C, seguita da Brindisi con +20°C, Torino, Palermo, Genova, Reggio Calabria, Cesena, Rimini Ancona, Siracusa e Forlì con +19°C, Catania, Messina, Trapani, Cuneo, Lecce, Bari, Foggia, Olbia, Trapani e Agrigento con +18°C, Bergamo, Crotone, Cagliari e Rimini con +17°C, Milano, Napoli, Bologna, Taranto, Reggio Emilia, Parma, Alghero e Cosenza con +16°C, Roma, Salerno, Modena, Pisa e Grosseto con +15°C. Più fresco soltanto a Ferrara, dove persiste la nebbia e la temperatura massima è ferma a +4°C, e a Verona (+7°C), ma si tratta di casi molto isolati in un contesto di grande anomalia positiva.

Nelle prossime ore un calo termico generalizzato interesserà tutto il Paese con precipitazioni deboli o moderate tra stasera e la prossima notte nelle Regioni del centro/sud; domani clima più fresco ma tornerà subito a splendere il sole con temperature nuovamente in aumento a causa di un nuovo anticiclone delle Azzorre in risalita sull’Italia, per un’altra settimana dal tempo primaverile almeno fino a giovedì 15-venerdì 16 quando le condizioni del tempo ricominceranno a peggiorare a partire dal nord.