Maltempo Campania, Napoli flagellata: strade allagate, alberi sradicati e smottamenti [FOTO]

  • LaPresse/Marco Cantile
    LaPresse/Marco Cantile
  • LaPresse/Marco Cantile
    LaPresse/Marco Cantile
  • LaPresse/Marco Cantile
    LaPresse/Marco Cantile
  • LaPresse/Marco Cantile
    LaPresse/Marco Cantile
  • LaPresse/Marco Cantile
    LaPresse/Marco Cantile
  • LaPresse/Marco Cantile
    LaPresse/Marco Cantile
  • LaPresse/Marco Cantile
    LaPresse/Marco Cantile
  • LaPresse/Marco Cantile
    LaPresse/Marco Cantile
  • LaPresse/Marco Cantile
    LaPresse/Marco Cantile
  • LaPresse/Marco Cantile
    LaPresse/Marco Cantile
  • LaPresse/Marco Cantile
    LaPresse/Marco Cantile
  • LaPresse/Marco Cantile
    LaPresse/Marco Cantile
  • LaPresse/Marco Cantile
    LaPresse/Marco Cantile
  • LaPresse/Marco Cantile
    LaPresse/Marco Cantile
/
MeteoWeb

Nella prima mattinata già si contavano una cinquantina di interventi per strade allagate, alberi sradicati dal vento e smottamenti

maltempo napoli1Pioggia e vento forte flagellano Napoli e la provincia da ieri notte. I collegamenti nel golfo, gia’ ieri a singhiozzo con gli aliscafi bloccati, questa mattina si sono interrotti per le cattive condizioni meteomarine e solo un traghetto e’ arrivato a Ischia e una nave veloce a Capri. Sull’isola azzurra il vento forte ha causato caduta di rami e alberi in molte zone; in particolare, i vigili del fuoco sono intervenuti in via Nievo dove, nei pressi di una scuola, due grossi pini divelti hanno invaso la sede stradale con i rami. A Ischia allagamenti lungo alcune arterie stradali, in particolare a Ischia Ponte, con il piazzale Aragonese completamente invaso dal mare; i pompieri hanno effettuato numerosi interventi per cartelloni e insegne e anche per il crollo di un solaio in calcestruzzo a Campagano, dopo che il tetto dell’immobile, in lamiera, era volato via.

maltempo napoliLa caduta di un albero sul piano viabile sulla strada statale 163 “Amalfitana” all’altezza del km 38,200, nel comune di Maiori, in provincia di Salerno, ha costretto l’Anas a indirizzare il traffico in un senso unico alternato fino alle 12.30 circa della mattina. Il personale dell’Anas e’ presente sul posto per la rimozione dell’albero e per ripristinare la circolazione il prima possibile, in piena sicurezza per gli utenti. Allagamenti di strade e caduta di cornicioni nel capoluogo. Le intense piogge hanno provocato allagamenti nel capoluogo partenopeo come nei paesi del Vesuviano e dell’entroterra. Nella prima mattinata gia’ si contavano una cinquantina di interventi per strade allagate, alberi sradicati dal vento e smottamenti. A Torre del Greco, con un’ordinanza emessa ieri, il sindaco ha disposto la chiusura delle scuole per la giornata odierna.