Maltempo, Sud colpito e affondato dal ciclone: tornado in Calabria, situazione critica. Allerta meteo fino a sabato

/
MeteoWeb

CATANZAROIl ciclone che sta risalendo il Sud Italia è posizionato al momento sulla Calabria centrale, profondo 1001hPa, come possiamo osservare nelle mappe a corredo dell’articolo. I temporali più forti, quelli che stamattina hanno colpito la Sicilia meridionale, poi Catania e nel primo pomeriggio lo Stretto di Messina, si trovano attualmente nel mar Jonio tra crotonese e cosentino, dove s’è formata una violenta squall-line temporalesca che si muove molto minacciosa verso il Salento nel Golfo di Taranto. In serata raggiungerà proprio il Salento, dove potranno verificarsi violenti tornado, piogge torrenziali e grandinate. Intanto nel primo pomeriggio, alle ore 16, una tromba d’aria molto intensa ha interessato il litorale di Catanzaro Lido (vedi immagine a corredo dell’articolo).

02Intanto risalendo verso l’Italia meridionale, il ciclone attiva correnti più fredde da nord/ovest tra Sardegna e Sicilia, dove si stanno verificando nuovi temporali nel trapanese e nel palermitano. Il maltempo si intensificherà ulteriormente nelle prossime ore e domani sarà una giornata di forte maltempo in tutto il centro/sud, come conferma il bollettino di allerta della protezione civile. Il maltempo insisterà senza sosta soprattutto al Sud fino alla prossima settimana, con temperature in lento ma costante calo e nevicate sui rilievi a quote via via sempre più basse giorno dopo giorno. Per monitorare la situazione in diretta consigliamo le pagine del nowcasting di MeteoWeb: