Ondata di freddo in Siria: undici morti nell’ultima settimana

MeteoWeb

La tempesta di neve che si è abbattuta sul Medio Oriente ha colpito particolarmente la Siria, dove si muore per ipotermia: tra le vittime anche bambini

TOPSHOTS-SYRIA-CONFLICT-WEATHERUndici persone, tra cui sette bambini, sono morte di ipotermia nelle zone ribelli della Siria nell’ultima settimana, a causa della tempesta di neve che si è abbattuta sul Medio Oriente. Lo ha riportato un’ong siriana.
Domenica, l’Osservatorio siriano dei diritti umani aveva riferito della morte di quattro persone nelle ultime ventiquattro ore, tra le quali un neonato di due giorni e due bambine, nelle zone controllate dai ribelli, dove manca il riscaldamento mentre il Paese è nella morsa del gelo.
E domenica sette persone sono morte di ipotermia, secondo quanto rriferito dall’ong. In alcune regioni della Siria, le temperature sono scese sotto lo zero nel corso della notte, mentre centinaia di persone vivono in condizioni di estrema difficoltà.