Terremoto, sciame sismico sull’Appennino: epicentro delle scosse tra Bologna e Firenze [DATI]

MeteoWeb

terremotoTorna l’incubo terremoto nell’Italia centro/settentrionale, tra Toscana ed Emilia Romagna dove stamattina è iniziato uno sciame sismico molto intenso esattamente a metà strada tra Bologna e Firenze. Dalle 06:35 alle 10:58 di stamattina, infatti, abbiamo avuto 82 scosse di terremoto, di cui 42 con magnitudo superiore a 2.0, 7 con magnitudo superiore a 3.0 e una, la più forte, di magnitudo 4.3 alle 07:51, avvertita distintamente a Bologna, Firenze, Modena, Pistoia, Prato, Parma, Reggio Emilia, Pisa, Ferrara, Ravenna, oltre che nelle zone appenniniche più vicine all’epicentro e cioè Marzabotto, Barberino di Mugello, Firenzuola, Scarperia, Camugnano. L’ultima scossa più forte e avvertita dalla popolazione è stata quella delle 10:56, di magnitudo 3.4.

terremoto