Allerta Meteo Sicilia: forte scirocco, caldo, sabbia del Sahara, nubifragi e mareggiate tra stasera e domani

MeteoWeb

Allerta Meteo Sicilia: forti nubifragi tra stasera e domani, impetuosi venti di scirocco e temperature in forte aumento

allerta meteo siciliaNuovo peggioramento delle condizioni meteorologiche sulla Sicilia come ampiamente previsto in questo fine settimana: la tregua di ieri è durata pochissimo, appena poche ore di sole e in questo sabato 21 febbraio l’isola è nuovamente coperta dalle nubi con forti venti meridionali che nello Stretto di Messina hanno già raggiunto i 70km/h. E’ lo scirocco che sta facendo aumentare le temperature (Palermo è a +14°C), con le prime deboli piogge nelle zone meridionali della Regione. Il maltempo inizierà nel pomeriggio/sera con le prime forti piogge nell’agrigentino dove risaliranno intensi temporali dal Canale di Sicilia; nella sera/notte il maltempo si estenderà a tutta la Regione con precipitazioni intense e abbondanti soprattutto nelle zone orientali della Sicilia.

Copia  di 25Proprio in serata si alzeranno forti venti di scirocco che soffieranno in modo impetuoso su ragusano, siracusano, catanese e messinese, con raffiche fino ad oltre 100km/h nello Stretto di Messina. Il “clou” del maltempo nello Stretto nella notte, con venti fino a 120km/h e piogge torrenziali. Ancora maltempo nella giornata di domani, domenica 22 febbraio, ma meno intenso rispetto a stasera e alla prossima notte. Un particolare importante: la quota neve. Lo scirocco farà aumentare sensibilmente le temperature, e durante le precipitazioni lo zero termico si alzerà fino ad oltre due mila metri, con tanta sabbia in arrivo dal deserto del Sahara. La quota neve sarà superiore ai 2.100/2.200 metri di altitudine, quindi più in basso la pioggia incessante e il forte vento di scirocco faranno sciogliere rapidamente la neve presente al suolo (ovviamente non tutta dove ce n’è tantissima, come sull’Etna, ma una buona parte sicuramente). Proprio sull’Etna la temperatura è già elevate, ai 1.830 metri di Piano Provenzana stamattina ha già raggiunto i +5,3°C dopo i -10,8°C di ieri mattina, e la neve si sta già sciogliendo ma è davvero molto abbondante quindi nonostante la pioggia riuscirà a resistere a lungo, anche perchè la prossima settimana tornerà il freddo con nuove nevicate nella giornata di mercoledì 25 febbraio. Per seguire la situazione in diretta, ecco le pagine del nowcasting di MeteoWeb: