Alluvione in Emilia-Romagna: ha circolato il 40% dei treni previsti

MeteoWeb

Situazione ripristinata sulla Bologna-Rimini, anche qui i convogli viaggiano con ritardo

treno neveNeve e maltempo hanno causato disagi e difficolta’ su numerose linee ferroviarie dell’Emilia-Romagna: oggi ha circolato il 40% dei treni previsti. E’ l’aggiornamento fatto dall’assessorato alle Infrastrutture e Trasporti della Regione, che segue l’evolvere della situazione. Sulla linea – attiva – Bologna-Piacenza, c’e’ ancora neve a Parma e Piacenza, e i treni circolano con ritardi. Situazione ripristinata sulla Bologna-Rimini, anche qui i convogli viaggiano con ritardo. Per la Bologna-Porretta al momento non e’ possibile prevedere con precisione quando sara’ ripristinata, sulla Bologna-Prato ripristino del solo binario dispari. Sulla Carpi-Mantova alimentazione elettrica a terra (a causa di un albero caduto) a Villanova di Reggiolo, sara’ ripristinata nelle prossime ore. Per la Pontremolese problemi di accesso a Parma (c’e’ solo un binario disponibile) che causano soppressioni. Interrotta la linea Fidenza-Cremona, con la stazione di Cremona bloccata; attiva la Bologna-Verona, dove i treni circolano con ritardo. Analoga la situazione sulla Bologna-Venezia: linea attiva, con i convogli che viaggiano con ritardo. Tutta la rete autostradale dell’Emilia-Romagna e’ percorribile, informa la Regione: chiusa unicamente la stazione di Campegine, sull’A1, per problemi sulla viabilita’ stradale esterna.