Ambiente, Gabrielli: stagione dei condoni “devastante”

MeteoWeb

“Lo Stato ha bisogno di fare cassa e mette a contributo la legalizzazione di qualcosa che è illegale”

Gabrielli“In Italia abbiamo avuto una stagione devastante che e’ stata quella dei condoni. Si e’ consentito in questo paese di costruire laddove non era opportuno, anzi laddove era pericoloso costruire”. Lo ha detto il capo della Protezione Civile, Franco Gabrielli, durante un incontro con gli alunni dell’istituto Pilla a Campobasso sul tema “Conoscere il territorio per amarlo e proteggerlo”. “Si e’ fatta pero’ – ha proseguito – una cosa ancora piu’ perversa: al seguito del pagamento di denaro si e’ avuta la patente di legalita’. Questo e’ un messaggio devastante perche’ permette alle persone di realizzare cose illegali, lo Stato ha bisogno di fare cassa e mette a contributo la legalizzazione di qualcosa che e’ illegale. Noi dobbiamo prendere coscienza che in questi anni il nostro territorio, che e’ un territorio straordinario ma anche fragile e delicato, e’ stato abusato in termini di occupazione. Oggi poi c’e’ un altro effetto perverso che e’ la deantropizzazione”.