Apocalisse bianca sull’Appennino al Sud: metri di neve, paesi sommersi. Incredibili FOTO da Capracotta

/
MeteoWeb

Capracotta02L’Appennino meridionale è letteralmente sommerso dalla neve: tra ieri pomeriggio e stamattina violentissime bufere hanno provocato accumuli eccezionali in modo particolare nella dorsale esposta all’Adriatico, ad est tra Abruzzo e Molise. In quota, dove già ieri c’era tanta neve, molti paesi sono letteralmente seppelliti da oltre due metri e mezzo di neve. Spaventose le immagini che arrivano in diretta dal centro abitato di Capracotta, a 1.420 metri di quota in Molise. Il paese è completamente isolato. Per seguire la situazione in diretta consigliamo le pagine del nowcasting di MeteoWeb: