Australia: il ciclone Marcia flagella il Queensland, danneggiate 1.500 case

MeteoWeb

Poche ore prima il ciclone Lam aveva investito le comunità più remote del Northern Territory

Foto LaPresse/Reuters
Foto LaPresse/Reuters

Massima allerta in Australia per i due potenti cicloni che si sono abbattuti sulle zone settentrionali del Paese, tranciando linee elettriche e causando alluvioni. Nel Queensland il ciclone tropicale Marcia di livello cinque, il piu’ alto, ha danneggiato 1.500 case e 50.000 abitazioni senza corrente. Il ciclone ha investito in pieno Yeppoon, 670 chilometri a nord della capitale Brisbane, prima di deviare verso sud su Rockhampton. Sono 50. Poche ore prima il ciclone Lam aveva investito le comunita’ piu’ remote del Northern Territory vicino all’isola di Elcho, 500 chilometri a est di Darwin.