Australia: squalo bianco attacca bagnante, muore dissanguato

MeteoWeb

Secondo i testimoni, ad attaccare l’uomo sarebbe stato uno squalo bianco lungo almeno quattro metri

squaloUn uomo è morto in seguito all’attacco di uno squalo nelle acque nel Nuovo Galles del Sud, in Australia. Lo hanno riportato le autorità locali, aggiungendo che stanno ancora lavorando per accertare l’identità dell’uomo. “Abbiamo un giovane maschio che pensiamo possa essere giapponese, ma le indagini sono ancora in corso”, ha dichiarato l’ispettore Cameron Lyndsay, aggiungendo che i primi rilievi indicano che l’uomo potrebbe essere morto a causa dell’eccessiva perdita di sangue. La vittima dell’attacco, avvenuto a Shelley Beach, vicino alla città di Ballina, è stata recuperata da alcuni surfisti che hanno assistito all’attacco dello squalo e hanno cercato di dare i primi aiuti al malcapitato, che è però morto sul posto. “Ci stiamo concentrando sulle perlustrazioni dell’area e stiamo cercando di localizzare lo squalo”, ha detto Lyndsay, aggiungendo: “È stato descritto come ‘molto grande'”. Secondo i testimoni, infatti, ad attaccare l’uomo sarebbe stato uno squalo bianco lungo almeno quattro metri. L’attacco di Shelley Beach, il secondo avvenuto in Australia nel corso del fine settimana, ha spinto le autorità a chiudere la spiaggia. Dal 2010 sono state 15 le aggressioni letali da parte di squali in Australia.