Bangladesh: traghetto affonda nel fiume Padma, 69 morti [FOTO]

  • LaPresse/Xihnua
    LaPresse/Xihnua
  • LaPresse/Xihnua
    LaPresse/Xihnua
  • LaPresse/Xihnua
    LaPresse/Xihnua
  • LaPresse/Xihnua
    LaPresse/Xihnua
/
MeteoWeb

Secondo dei superstiti, a bordo del MV Mostofa vi erano sino a 150 persone al momento dell’incidente

Bangladesh, affonda traghetto nel fiume PadmaE’ arrivato a 69 morti il bilancio del naufragio di un traghetto in Bangladesh, affondato dopo essere entrato in collisione con un cargo. Il conteggio delle vittime è drammaticamente salito dopo il ritrovamento di decine di cadaveri nel relitto recuperato e tratto in superficie, ha spiegato la polizia.
“La maggioranza dei corpi rinvenuti è stata scoperta all’interno della nave, quando questa è stata sollevata e rimorchiata sino alla riva. Il bilancio al momento è di 69 morti”, ha detto l’ispettore Abdul Muktadir, confermando indirettamente che non è escluso il ritrovamento di altri corpi. In precedenza era stato fornito un bilancio di 38 morti.
Secondo dei superstiti, a bordo del MV Mostofa vi erano sino a 150 persone al momento dell’incidente, avvenuto sul fiume Padma, ha dichiarato all’Afp il capo della polizia locale. “Circa 50 persone sono riuscite a raggiungere la riva a nuoto o sono state soccorse da altri natanti”, ha precisato Rakibuz Zaman aggiungendo che le ricerche proseguivano per trovare altri superstiti.