Bomba di Neve su Parma: città in ginocchio, “non uscite di casa”

MeteoWeb

Appello per “restare in casa e non muoversi se non per assoluta necessità e si chiede di non intasare le linee telefoniche, soprattutto quelle relative ai servizi di emergenza”

parma17“La grande nevicata è arrivata e sta mettendo in ginocchio la città. Il piano neve del Comune è scattato durante la notte, non appena si sono verificate le condizioni per intervenire, l’intensità della precipitazione è tale che la città non è in grado di svolgere le sue abituali funzioni”. E’ quanto si legge in una nota del Comune di Parma che sta valutando se chiudere le scuole e dà un consiglio chiaro alla popolazione, quello di “restare in casa e non muoversi se non per assoluta necessità e si chiede di non intasare le linee telefoniche, soprattutto quelle relative ai servizi di emergenza”. In città c’è poi l’allarme per gli alberi, che rischiano di crollare a causa del peso della neve. Problematica anche la situazione dell’elettricità: “Iren sta lavorando senza sosta per restituire l’energia elettrica in zone delle città in cui è venuta a mancare”. ‘La neve’ spiega ancora il Comune sta determinando “severe difficoltà nella distribuzione dell’energia elettrica”. Come se non bastasse, rimarca l’amministrazione “gli interventi incontrano tuttavia gravi difficoltà nel potere raggiungere le cabine e le linee isolate, per cui non si prevede la restituzione dell’elettricità in tempi brevi”. A Parma è chiusa anche l’Autosole. Tutti i servizi di emergenza sono allertati, le forze dell’ordine sono in campo e la Protezione Civile sarà il punto di riferimento per il coordinamento degli interventi.