Cina: la pesca sul ghiaccio sul lago Chagan, la tradizione che risale alla preistoria [FOTO]

  • LaPresse/Xinhua
    LaPresse/Xinhua
  • LaPresse/Xinhua
    LaPresse/Xinhua
  • LaPresse/Xinhua
    LaPresse/Xinhua
  • LaPresse/Xinhua
    LaPresse/Xinhua
  • LaPresse/Xinhua
    LaPresse/Xinhua
  • LaPresse/Xinhua
    LaPresse/Xinhua
/
MeteoWeb

La tradizionale pesca invernale nel Lago Chagan è un grande evento che risale alla preistoria

LaPresse/Xinhua
LaPresse/Xinhua

Il lago Chagan, “Lago Bianco” o “Lago Santo”, si trova in Cina a 126 metri sul livello del mare: delle dimensioni di circa 307 chilometri quadrati e profondo 4 metri, è il più grande lago d’acqua dolce della pianura nord-orientale. La tradizionale pesca invernale è un grande evento che risale alla preistoria.

Il lago è ricco di carpe e altre 15 famiglie e 68 specie di pesci e gamberetti e rappresenta un habitat importante per gli uccelli migratori. Si pratica la pesca tradizionale ed il festival invernale è una tipica attrazione turistica.