Crescono i trapianti d’organo in Italia: 2976 nel 2014

MeteoWeb

Sì è concluso con segnale positivo il 2014 per l’attività trapiantologica in Italia

CHIRURGIA TUMORE PENE - CopiaIl numero degli interventi eseguiti ha toccato quota 2976, 135 in più rispetto al 2013. In particolare incremento i trapianti di rene e fegato, mentre restano sostanzialmente stabili quelli di cuore, così come quelli di polmone. Sono i dati diffusi oggi dal Ministero della Salute e dal Centro Nazionale Trapianti. Il 2014 registra anche un’impennata nell’attività di donazione con 2345 accertamenti di morte con criteri neurologici eseguiti nel 2014 nel nostro Paese (70 in piu rispetto allo scorso anno). Aumentano anche i donatori risultati idonei e offerti ai centri trapianto nel 2014, 1381 rispetto ai 1318 dell’anno precedente. Crescono parallelamente i donatori effettivamente utilizzati. Quanto alle liste dattesa, al fine 2014 i pazienti in attesa di un organo erano 8758. La maggior parte per un rene (6538). 1042 i pazienti in attesa di un fegato, 719 di un cuore e 368 per il polmone.