Fukushima: acqua altamente contaminata finisce nella baia

MeteoWeb

fukushimaUna perdita di acqua altamente contaminata e’ stata segnalata domenica alla disastrata centrale nucleare di Fukushima: il gestore Tepco ha riferito che sono ancora incerte cause e quantita’ riversatasi nella baia. Secondo la Tepco, la radioattivita’ rilevata e’ stata piu’ di 70 volte superiore alla norma, con i raggi beta, come lo stronzio. che sono stati misurati domenica mattina fino a 7.230 becquerel per litro prima di scendere in serata a 20 becquerel. I valori hanno spinto la societa’ a chiudere i canali di scolo dell’acqua piovana e a riaprirli soltanto oggi a valori tornati piu’ normali. Il problema della gestione dell’accumulo di acqua radioattiva resta la sfida piu’ urgente a quasi quattro anni dallo scoppio della peggiore crisi nucleare dopo Cernobyl. A dicembre la Tepco ha affermato che circa 6 tonnellate di acqua radioattiva finite nel sottosuolo a causa di una serie di incidenti.