Maltempo, a Cesena danni per due milioni e mezzo di euro

MeteoWeb

cesenaPoco meno di 2,5 milioni di euro. Questa la stima dei danni del maltempo nel Comune di Cesena. Ma si tratta, sottolineano dalla giunta il sindaco, Paolo Lucchi, e gli assessori Francesca Lucchi (Protezione civile) e Maura Miserocchi (Lavori pubblici), “soltanto di una prima valutazione” appena consegnata al presidente della Regione Emilia-Romagna, Stefano Bonaccini. “Abbiamo registrato un centinaio di situazioni critiche, di cui una trentina riferite ad allagamenti o a problemi idraulici, mentre abbiamo contato oltre 60 fra frane e smottamenti”. C’e’ stato anche “il grande rischio rappresentato dalla gru pericolante in vicolo Cesuola”, gia’ costato 350.000 euro. La lista dei lavori e’ lunga, per questo, sottolineano sindaco e assessori, “e’ fondamentale che ci venga riconosciuto al piu’ presto lo stato d’emergenza per calamita’ naturale”, come sottolineato al sottosegretario alla Presidenza del consiglio, il cesenate Sandro Gozi, che assicura il “suo impegno personale”. Intanto si sta tornando gradualmente alla normalita’. Questa mattina e’ stato tolto il senso unico alternato in via del Tunnel ed e’ stata riaperta su un senso la via Roversano. Restano ancora formalmente chiuse alcune strade comunali.