Maltempo: a Cesena ancora frane sotto osservazione

MeteoWeb

frana maltempo stradaMentre a Cesena le frane sono ancora sotto stretta osservazione, da Ravenna il sindaco, Fabrizio Matteucci, rassicura chi e’ in ritardo, o ancora e’ impossibilitato, a fare la contra dei danni del maltempo dei giorni scorsi. Non c’e’ nessuna “ora tagliola- sottolinea- chi non sara’ riuscito potra’ segnalare i danni anche dopo”. Ma la prima stima deve partire per Bologna mercoledi’ dato che la Regione “giovedi’ vuole avviare la pratica a Roma per la dichiarazione dello stato di emergenza per calamita’ naturale”. In passato riconosciuto “solo per opere pubbliche”, anche se si spera che il governo apra ai privati. Intanto nel cesenate, appunti, le frane sono “ancora in primo piano a cinque giorni dall’eccezionale ondata di maltempo”. L’amministrazione, sottolinea il sindaco Paolo Lucchi, “tiene costantemente monitorato l’evolversi” della situazione. Nel dettaglio, a Roversano comincera’ a breve lo sgombero della strada, in modo da consentire la ripresa del transito, ma ci vorranno circa sette giorni. Per via del Tunnel, ancora oggi a senso unico alternato, la Protezione civile definira’ al piu’ presto le modalita’ di intervento con i proprietari, per poter ritornare alla normalita’. Chiusa infine dall’Anas la rampa in uscita dello svincolo di Borgo Paglia della E45. Anche in questo per frane.