Maltempo, il ciclone inizia a fare sul serio al Sud: forti nubifragi in Calabria e Sicilia, ed è solo l’inizio [LIVE]

MeteoWeb

CNMC_LAM_201502162115_ITALIA_IRLI@@@@_@@@@@@@@@@@@_@@@_000_@@@@Il ciclone che ormai da ore sta provocando maltempo su gran parte d’Italia, inizia ad intensificarsi ed a fare davvero sul serio all’estremo Sud dove, tra Calabria e Sicilia, nei prossimi due giorni provocherà maltempo estremo. Segnalati i primi nubifragi con forti temporali, come ampiamente previsto, nella Sicilia sud/occidentale. Diluvia con +9°C a Trapani dove sono caduti 29mm di pioggia, ma nelle zone meridionali della provincia e nell’agrigentino si stanno verificando autentici nubifragi con 71mm a Partanna, 36mm a Menfi, 34mm a Marsala. Temporali anche nella zona di Siracusa; forti piogge insistenti nella Calabria jonica dove continua a piovere con +8°C a Catanzaro dove oggi sono caduti 35mm di pioggia; ben 52mm ad Albi sulla Sila catanzarese. Il maltempo si accentuerà sensibilmente nella giornata di domani, martedì 17, dapprima in Calabria e poi nel pomeriggio anche su Stretto di Messina e Sicilia orientale. I fenomeni più intensi, comunque, si verificheranno la mattina di mercoledì 18 nella Sicilia sud/orientale e in modo particolare tra le province di Siracusa e Ragusa, dove si verificheranno piogge torrenziali. Nelle zone più colpite tra le piogge di oggi e quelle di mercoledì potranno cadere fino a oltre 300mm di pioggia, sui versanti orientali delle due Regioni più meridionali d’Italia. Abbondanti nevicate oltre i 1.500 metri di quota sui rilievi. Per seguire la situazione in diretta consigliamo le pagine del nowcasting di MeteoWeb: