Maltempo, frane e smottamenti in Sicilia: disagi su strade e autostrade

MeteoWeb

Le intense precipitazioni atmosferiche stanno creando disagi alla circolazione su alcuni tratti della rete stradale a causa di frane e smottamenti

PREVISTA PIOGGIA AL NORDProsegue in Sicilia l’ondata di maltempo. Le intense precipitazioni atmosferiche, in corso da cinque giorni, stanno creando disagi alla circolazione su alcuni tratti della rete stradale a causa di frane e smottamenti. L’Anas e’ impegnata ininterrottamente su strade e autostrade della regione con uomini e mezzi per limitare al massimo i disagi agli utenti. Al momento e’ chiuso un tratto dell’autostrada A19 “Palermo-Catania”, in direzione Catania, dal km 103,500 al km 120,000, tra Caltanissetta ed Enna, a causa del distacco di materiale roccioso dal costone in prossimita’ dell’imbocco della galleria ‘Scaldaferro’, in provincia di Enna. E’ stata istituita temporaneamente l’uscita obbligatoria dall’autostrada A19 allo svincolo “Caltanissetta”, sulla SS640 fino allo svincolo Imera, in direzione della SS626 (direzione Catania) e successivamente fino allo svincolo Capodarso, per poi procedere sulla SS122 e sulla SS117Bis fino a Enna, in direzione dell’autostrada A19 per lo svincolo “Enna”. A causa di uno smottamento e’ chiusa la strada statale 191 “di Pietraperzia” al km 41,300, in direzione nord, tra Mazzarino e Barrafranca, al confine tra le province di Caltanissetta ed Enna. Le deviazioni sono segnalate in loco. Nella serata di ieri e’ stata interdetta al transito la strada statale 188 “Centro Occidentale Sicula” a causa di una frana verificatasi al km 31,200, nel territorio del Comune di Salemi, e sulla statale 188/A tra i km 7,500 e 10,700 nel comune di Vita, provincia di Trapani. Per condizioni meteo avverse e persistenti al momento non e’ possibile alcun intervento di ripristino. Sempre sulla statale 188 rimangono chiusi i tratti tra i km 9,800 e 18,150 nel Comune di Corleone, e tra i km 118,800 e 131,000, nel comune di Chiusa Sclafani, in provincia di Palermo per numerose frane dalle ripe di monte della carreggiata con la presenza di detriti e massi sul piano viabile. Al momento e’ stato possibile avviare solo alcuni interventi di ripristino e sono aperti varchi per i soli mezzi di emergenza. Infine, disagi alla circolazione si registrano lungo la statale 189 Palermo – Agrigento, in particolare al km 28,400 in provincia di Agrigento, per la presenza di fango e detriti sul piano viabile. Sono in corso interventi di pulizia da parte di Anas che assicura la sorveglianza continua del fronte. Quando le condizioni meteo lo consentiranno saranno avviate nell’immediato tutte le attivita’ di ripristino dei tratti chiusi.