Maltempo, grande tempesta nel Mediterraneo: grandine con +7°C ad Algeri mentre Napoli è a +14°C [LIVE]

/
MeteoWeb

leucaE’ veramente una “grande” tempesta quella che sta colpendo il Mediterraneo centrale in queste ore, tra Italia e nord Africa. Il ciclone posizionato ancora nel basso Tirreno e profondo 994hPa, spinge masse d’aria fredde verso il nord Africa dove forti temporali con grandine stanno interessando sia Algeri, dove ci sono appena +7°C, che Tunisi, dove la temperatura è crollata a +9°C. Contemporaneamente, in Italia si fa fatica a trovare località con queste temperature, almeno al centro/sud ma non solo. Persino Bolzano, tra le valli alpine, è a +13°C, mentre abbiamo +14°C a Napoli, Messina, Siracusa e Pisa, +13°C a Catania, Lecce e Brindisi. Sull’Appennino meridionale quota neve superiore ai 2.200 metri mentre nel nord Africa si imbiancano le colline vicino al mare. Forti mareggiate interessano tutte le zone joniche (a corredo dell’articolo foto da Calabria e Puglia) con raffiche di vento che hanno superato i 100km/h in molte località. Altri forti temporali stanno risalendo dalla Calabria verso la Puglia, dove arriveranno in serata. Per seguire la situazione in diretta, ecco le pagine del nowcasting di MeteoWeb: