Maltempo Napoli: esonda il Sarno a Castellammare di Stabia

MeteoWeb

Altri piccoli smottamenti in zona collinare non hanno provocato gravi disagi alla popolazione

torrente stura piena fiumiAlberi caduti ma per fortuna senza coinvolgere persone, qualche smottamento, l’esondazione del fiume di Sarno in via Ripuaria, chiusa al transito. E’ la conta dei danni da maltempo a Castellammare di Stabia (Napoli) dove la pioggia e il forte vento di questa mattina hanno abbattuto uno dei lecci trentennali del giardinetto circolare denominato dagli stabiesi ”La Canestra”, che orna la piazza Giovanni XXIII davanti alla sede del Comune. Gli operai stanno rimuovendo fusto e rami che per fortuna non sono crollati sulle auto solitamente in sosta in piazza Giovanni XXIII. Un albero secolare e’ caduto anche in viale degli Ippocastani, nella zona collinare, la strada che conduce alla Reggia di Quisisana. Anche qui nessun danno a persone o cose. L’albero e’ un ippocastano che, a dire dei tecnici, andava gia’ tagliato perche’ eroso nel tronco da una malattia che sta colpendo la vegetazione alle falde del Monte Faito. Altri piccoli smottamenti in zona collinare non hanno provocato gravi disagi alla popolazione. Mentre e’ di nuovo interdetta al traffico veicolare via Ripuaria, la strada alla foce del fiume Sarno, per l’esondazione del fiume conseguente alla pioggia di questa notte.