Maltempo nel Parmense: un migliaio di persone senza luce

MeteoWeb

La nevicata è stata imponente, ed è ancora in corso: sono caduti 120 cm di neve sul Tomarlo e 50 cm nella Bassa

blackoutIl maltempo e la neve stanno creando ingenti disagi nel parmense: a Sala Baganza circa mille persone sono rimaste senza luce, a causa del crollo di un palo elettrico. Sono imbiancate, ma tutte aperte, le strade provinciali di Parma. La situazione, spiega la Provincia, “è sotto controllo, ma in peggioramento”. La nevicata è stata imponente, ed è ancora in corso: sono caduti 120 cm di neve sul Tomarlo e 50 cm nella Bassa. Il Passo del Lagastrello è chiuso sul versante Toscano per la caduta di una slavina. Vi sono, inoltre, grossi problemi per la caduta di alberi sul settore Est (Val d’Enza, Val Parma), sulla Sp 15 della Val Baganza e sulla Sp 104 di Cassio. Sulla Sp 91, nella Bassa Est è caduto un palo Enel, in mattinata era caduto un palo della luce anche sull’Asolana, ma ora la situazione è risolta. Rami caduti anche Sp 91 di Samboseto, sulla Sp 93 di Costamezzana, sulla Sp 54 delle Terme e sulla Sp 71 di Coduro. I mezzi spalaneve sono passati su tutte le strade provinciali, nella Bassa già 5-6 volte. La Provincia invita pertanto i cittadini a “non mettersi in strada se non è strettamente necessario”.