Maltempo, Sicilia in ginocchio: picchi di 200mm e continua a diluviare, tante criticità [LIVE]

/
MeteoWeb

Il ciclone sta sferzando duramente la Sicilia con l’atteso maltempo estremo: piogge torrenziali e forti venti

palermoContinua ad imperversare il maltempo in Sicilia, dove oggi è il quarto giorno di pioggia consecutivo. Con forti venti di scirocco e mareggiate soprattutto sul litorale jonico, sta continuando a piovere a Palermo con +12°C, a Catania, Siracusa e Agrigento con +11°C, a Ragusa e Caltanissetta con +7°C. Alcune località sul versante orientale dell’Etna e nell’area dei monti Iblei sfiorano i 200mm di pioggia nelle ultime 36 ore; tantissime località hanno superato i 150mm di pioggia su porzioni di territorio molto estese, in modo particolare tra le province di Siracusa e Ragusa, le più colpite da questa tempesta proprio come previsto nei giorni scorsi. Segnalate numerose frane nelle zone interne. Intanto continua a diluviare con forti venti e piogge intense soprattutto nel sud/est dell’isola.

etnaIl traffico automobilistico e ferroviario è in difficoltà mentre sull’Etna oltre i 1.500 metri di quota sono in atto forti bufere di neve con accumuli straordinari, di oltre un metro di neve fresca intorno ai 1.700/1.800 metri dove la neve al suolo era già abbondante prima di questo peggioramento e dove continuerà a nevicare fino a domani.

Tra le città capoluogo di provincia, nelle ultime 48 ore abbiamo avuto i seguenti accumuli pluviometrici: Ragusa 110mm, Enna 75mm, Siracusa 70mm, Catania 55mm, Trapani 51mm Agrigento 47mm, Palermo 29mm, Caltanissetta 24mm. La sola Messina è risparmiata dal maltempo perchè riparata dall’Aspromonte che, con queste correnti, mantiene lo Stretto in ombra pluviometrica. Per seguire la situazione in diretta, ecco le pagine del nowcasting di MeteoWeb: