Maltempo Sicilia: Palermo flagellata dalla pioggia, disagi nei trasporti

MeteoWeb

In molte zone del capoluogo siciliano si sono verificati allagamenti a causa dei tombini scoperchiati

palermoUn violento nubifragio si è abbattuto stamani su Palermo, causando disagi alla circolazione stradale, e ai collegamenti aerei e marittimi. Ben 25mm di pioggia accumulati in città, per un parziale annuo che in meno di 40 giorni ha già superato i 200mm di pioggia nel capoluogo siciliano dove nei prossimi giorni pioverà ancora! Durante il nubifragio di stamani la temperatura è crollata a +6°C con abbondanti nevicate nelle zone interne della provincia oltre i 700800 metri di altitudine. In molte zone del capoluogo siciliano si sono verificati allagamenti a causa dei tombini scoperchiati. Strade trasformate in torrenti anche nella zona di corso Calatafimi, e nei sottopassi di via Belgio del Tribunale. Traffico in tilt in via Uditore e in via Messina Marine dove, mentre la borgata marinara di Mondello ancora una volta è costretta a fare i conti con le strade allagate. Sul fronte dei voli, il volo Alitalia Pantelleria-Trapani non ha potuto atterrare all’aeroporto di Birgi a causa del forte vento ed è stato dirottato su Palermo. Nello scalo palermitano stamani si sono registrati ritardi di oltre un’ora sui voli Ryanair in arrivo da Bergamo, il cui arrivo era previsto alle 10.25, e in partenza per Treviso, con decollo spostato dalle 10.50 alle 12. All aeroporto Fontanarossa di Catania è stato cancellato il volo Mistral Air in arrivo da Bresci. Disagi anche nelle isole minori, dove i collegamenti marittimi da giorni sono ridottissimi a causa del mare mosso. Fermo da una decina di giorni il servizio tra Palermo e Ustica. Sull isola difronte al capoluogo siciliano, i farmaci sono stati portati con un elicottero del 118.