Maltempo tempestoso in Sicilia: vento impetuoso a Gela, alberi sradicati e danni gravissimi [FOTO]

/
MeteoWeb

Gela02Il forte maltempo che in queste ore sta colpendo la Sicilia, ha provocato gravi danni a Gela, una delle principali città dell’isola con 80.000 abitanti. Sorge sulla costa del Canale di Sicilia in provincia di Caltanissetta, e stamattina ha vissuto ore di tempesta con vento impetuoso di libeccio, proprio da sud/ovest quindi frontale rispetto all’esposizione della città al mare. Le raffiche più forti sono state misurate dalla stazione meteo dell’aeronautica militare alle 08:11 (83km/h) e alle 08:55 (81km/h).

Gela01Il vento e ancora sostenuto, alle 13:55 è stata misurata una raffica di 63km/h, ma al momento il peggio sembra passato anche se tra stasera e domattina avremo altri forti venti di ostro e scirocco.

E’ stata una mattinata tempestosa con circa 10mm di pioggia e temperatura sempre bloccata tra +8 e +9°C in pieno giorno; soltanto negli ultimi minuti con qualche schiarita è salita fino a sfiorare i +13°C.

Gravi i danni provocati dal forte vento che ha abbattuto e sradicato grossi alberi, divelto lampioni e cartelloni pubblicitari, come possiamo osservare nelle fotografie inviate da Emanuele Bruscia a MeteoWeb. Per seguire la situazione in diretta, ecco le pagine del nowcasting di MeteoWeb: