Norman Atlantic: il relitto arriva a Bari [FOTO]

  • LaPresse/Donato Fasano
    LaPresse/Donato Fasano
  • LaPresse/Donato Fasano
    LaPresse/Donato Fasano
  • LaPresse/Donato Fasano
    LaPresse/Donato Fasano
  • LaPresse/Donato Fasano
    LaPresse/Donato Fasano
  • LaPresse/Donato Fasano
    LaPresse/Donato Fasano
  • LaPresse/Donato Fasano
    LaPresse/Donato Fasano
  • LaPresse/Donato Fasano
    LaPresse/Donato Fasano
  • LaPresse/Donato Fasano
    LaPresse/Donato Fasano
  • LaPresse/Donato Fasano
    LaPresse/Donato Fasano
  • LaPresse/Donato Fasano
    LaPresse/Donato Fasano
  • LaPresse/Donato Fasano
    LaPresse/Donato Fasano
  • LaPresse/Donato Fasano
    LaPresse/Donato Fasano
  • LaPresse/Donato Fasano
    LaPresse/Donato Fasano
  • LaPresse/Donato Fasano
    LaPresse/Donato Fasano
  • LaPresse/Donato Fasano
    LaPresse/Donato Fasano
  • LaPresse/Donato Fasano
    LaPresse/Donato Fasano
/
MeteoWeb

Dinanzi al relitto curiosi e turisti passano scattando fotografie e selfie con il relitto annerito come sfondo

LaPresse/Donato Fasano
LaPresse/Donato Fasano

E’ ormeggiato alla banchina 12 del porto di Bari il relitto della Norman Atlantic. Si sono concluse ieri sera le operazioni di attracco e successivo ormeggio da parte dei rimorchiatori della societa’ Barretta di Brindisi, coordinate dalla Capitaneria di Porto di Bari che ha scortato il relitto per tutto il viaggio con motovedette, un aereo e un elicottero. Sul posto, oltre alle forze dell’ordine, al procuratore Giuseppe Volpe e ai due sostituti Ettore Cardinali e Federico Perrone Capano che coordinano le indagini sul naufragio, c’e’ personale dell’Arpa Puglia per monitorare eventuali rischi ambientali. A bordo sono saliti vigili del fuoco e gli ormeggiatori del porto. Dinanzi al relitto curiosi e turisti passano scattando fotografie e selfie con il relitto annerito come sfondo.