Previsioni Meteo, arriva marzo ma inverno continua a ruggire: tempesta di neve e gelo sull’Italia dal 5 all’8 [MAPPE]

/
MeteoWeb

Previsioni Meteo: mese nuovo storia vecchia, prospettive di forte maltempo con freddo e neve in tutt’Italia per la prossima settimana

allerta neve geloL’Italia vive il weekend in cui febbraio passa le consegne a marzo, che inizierà domenica e sarà caratterizzato nei suoi primi tre giorni da un clima ventoso e variabile con molte nubi ma anche tante schiarite e temperature che aumenteranno sensibilmente sui rilievi, dove la neve si scioglierà rapidamente, ma si manterranno su valori miti per il periodo ma comunque invernali al suolo a causa dell’inversione termica. Nel corso della giornata di mercoledì 4, invece, inizierà una nuova irruzione di freddo che colpirà dapprima il centro/nord, per poi estendersi al sud nella notte e nelle prime ore del mattino di giovedì 5 marzo. Sarà l’inizio di un lungo periodo di freddo e maltempo concentrato al centro/sud, che durerà almeno fino a domenica 8 marzo con forti venti, tanto maltempo, abbondanti precipitazioni e nevicate fino a bassa quota.

Secondo gli ultimi aggiornamenti, le Regioni più colpite saranno Marche, Abruzzo, Molise, Puglia, Campania, Basilicata, Calabria e Sicilia. La neve potrebbe cadere fino ai 200300 metri di quota nelle Regioni centrali Adriatiche, oltre i 300400 metri in Puglia e nelle zone interne della Campania, oltre i 500600 metri all’estremo Sud tra Calabria e Sicilia, con accumuli abbondanti in modo particolare nella dorsale orientale dell’Appennino centrale, e in quella tirrenica tra Calabria e Sicilia. Ma oltre a freddo e neve, ci sarà forte maltempo con intensi temporali, venti impetuosi e forti mareggiate. Gli ultimi aggiornamenti, infatti, alimentano l’entità della perturbazione con un ciclone molto intenso proprio tra l’Italia e i Balcani, come possiamo osservare nelle mappe serali del modello britannico ECMWF: