Previsioni Meteo: conferme sull’irruzione di gelo e neve del 4-5 marzo, potrebbe durare a lungo!

/
MeteoWeb

Le Previsioni Meteo per i prossimi giorni: fine febbraio all’insegna del forte maltempo al Sud, poi occhi puntati sulla nuova irruzione di gelo della prossima settimana

10L’inverno continua a ruggire: ultimi due giorni di febbraio all’insegna del forte maltempo al centro/sud, poi marzo inizia subito con una nuova irruzione di gelo e neve che arriverà sull’Italia tra mercoledì 4 e giovedì 5 marzo, e secondo gli ultimi aggiornamenti potrebbe durare a lungo condizionando il tempo dell’Italia con freddo e nevicate fino a metà mese.

winter-isolation-wallpapers_17613_1366x768In base ai principali centri di calcolo, le precipitazioni più intense tra venerdì 27 e sabato 28 febbraio interesseranno ancora in modo particolare Puglia, Molise, Abruzzo, Basilicata, Campania, Calabria e Sicilia, Regioni già funestate dal maltempo più intenso degli ultimi giorni. Poi breve tregua tra domenica 1 e martedì 3 marzo, con correnti occidentali e temperature in lieve aumento (non mancheranno nubi, nebbie, foschie e precipitazioni nel versante tirrenico), prima dell’irruzione fredda che inizierà tra mercoledì 4 e giovedì 5 e nei giorni successivi si concentrerà soprattutto al centro/sud, con forte maltempo e abbondanti nevicate sui rilievi appenninici fino a bassa quota. La neve non arriverà su coste e pianure al Sud, ma potrebbe spingersi fino a quota zero al centro/nord. Ovviamente per tutti i dettagli sulla tempistica del nuovo peggioramento, l’entità dell’irruzione di freddo e le zone più colpite, bisogna ancora aspettare. La tendenza, però, è ormai chiara. Ed è quella di un inverno che continuerà a ruggire ancora. Anche a marzo.