Previsioni Meteo Toscana: nuvoloso con piogge sparse e rovesci

MeteoWeb

Generale calo termico in serata. Molto nuvoloso con precipitazioni sparse

pioggiaPrevisioni meteo per la Toscana fornite dal Lamma: DOMANI Molto nuvoloso o coperto con piogge sparse anche a carattere di rovescio. Le precipitazioni interesseranno inizialmente le province di nord ovest e l’Appennino per poi estendersi a tutta la regione nel corso del pomeriggio. Neve oltre i 1000 metri in mattinata sull’Appennino, in calo fin verso i 400-600 metri in tarda serata; sull’Amiata neve oltre i 900-1000 metri dalla sera. Venti: inizialmente moderati occidentali lungo la costa, deboli variabili nelle zone interne, tendenti a disporsi da nord est in serata quando risulteranno a tratti forti sull’Arcipelago. Mari: da mossi a molto mossi. Temperature: minime stazionarie o in lieve aumento lungo la costa; massime in contenuta diminuzione. Generale calo termico in serata. MERCOLEDI’ Molto nuvoloso in mattinata con precipitazioni sparse anche a carattere di rovescio sulle province centro meridionali e sull’Appennino, nevose oltre i 400-600 metri di quota, localmente a quote inferiori (300 metri) su alto Mugello, Casentino e Val Tiberina. Dal pomeriggio tendenza ad attenuazione di nuvolosita’ e fenomeni; quota neve in rialzo fin verso i 600 metri. Venti: moderati settentrionali, forti con raffiche di Burrasca sulla costa centro-meridionale e sull’Arcipelago. Mari: molto mossi al largo, fino ad agitati a sud dell’Elba. Temperature: in sensibile calo, specie nei valori massimi.

TENDENZA PER I GIORNI SUCCESSIVI Giovedi’ 26: poco nuvoloso, con addensamenti piu’ consistenti sull’Appennino fiorentino e tra le province di Arezzo, Siena e Grosseto. Venti: moderati di Grecale in attenuazione serale. Mari: poco mossi sottocosta, mossi o molto mossi al largo. Temperature: massime in aumento, minime stazionarie (i valori minimi si raggiungeranno in tarda serata). Venerdi’ 27: parzialmente nuvoloso. Venti: deboli variabili nelle zone interne, moderati di Maestrale lungo la costa e sull’Arcipelago. Mari: poco mossi o localmente mossi al largo. Temperature: minime in diminuzione con gelate nelle zone interne, massime in ulteriore lieve aumento.