Salute: rischi per infezioni da pacemaker, arriva l’involucro salvavita

MeteoWeb

Si tratta di infezioni pericolose, anche letali, soprattutto per pazienti a rischio

pacemaker-3Le infezioni rappresentano uno dei rischi piu’ gravi correlati all’uso dei dispositivi cardiaci elettronici impiantabili (Cied), cioe’ pacemaker e defibrillatori. Su questo concordano gli esperti molti dei quali parteciperanno il 19 e 20 febbraio a Bologna al Convegno sulla fibrillazione atriale. Si tratta di infezioni pericolose, anche letali, soprattutto per pazienti a rischio. Un fenomeno in crescita, per cui e’ stata creato un involucro antibatterico riassorbibile come possibile soluzione.