Salute: ecco la tuta che simula la gravidanza, aiuta i papà a capire la fatica

MeteoWeb

“Sono le piccole cose a diventare più complicate quando si è incinta”

papà gravidanzaJason Bramley, Steve Hanson e Jonny Biggins sono tre padri inglesi in ‘gravidanza’. O meglio stanno simulando di portare in grembo un bebè grazie ad una specie di abito indossabile, che simula il peso (circa 14 chili) e le dimensioni raggiunte da una donna incinta. Quindi un bel pancione e un seno abbondante da portare in giro, al lavoro o al pub. L’iniziativa ha come obiettivo arrivare fino al 15 marzo, il giorno in cui in Gran Bretagna si celebra la festa della mamma. I tre ‘mammi’ hanno ammesso – riporta il ‘Daily Mail’ – di aver avuto difficoltà a dormire, camminare e allacciarsi i lacci delle scarpe con il pancione simulato. “Sono le piccole cose – afferma Steve Hanson – a diventare più complicate quando si è incinta. Ad esempio se ti cade una penna a terra o devi attaccare una spina”. Il trio alle prese con il pancione lavora a Barcellona e sta curando ad un progetto ‘The book of Mum’ dedicato proprio alla maternità e alle neo mamme.