San Valentino: cena romantica con pesce un “must” per il 75% degli italiani

MeteoWeb

cena a base di pesceLa cena romantica per eccellenza deve essere a base di pesce. A pensarla cosi’ sono 3 italiani su 4 over 35, il 75%, secondo un’indagine condotta online da Federcoopesca-Confcooperative che, per domani 14 febbraio, stima un aumento degli acquisti di prodotti ittici del 10% per i consumi domestici e del 15% al ristorante. Il menu’ di pesce, dunque, batte fiori e cioccolatini per festeggiare una ricorrenza, che quest’anno capita nel fine settimana. La crisi non scoraggia in definitiva gli innamorati, fermo restando un’occhio attento al portafoglio. Secondo l’indagine, per chi sceglie di preparare una cena casalinga ‘fai da te’ la spesa per due e’ intorno ai 30 euro, dove si puntera’ sugli intramontabili molluschi bivalvi, come cozze e vongole, ma anche fasolari e telline, ottimi per un primo piatto e a seguire un pesce da preparare al forno. Al ristorante si osa di piu’ con crostacei, ostriche e crudo, ma con un occhio sempre attento al budget che per il 70% degli intervistati non deve superare i 50 euro a persona. Per risparmiare e avere maggiori garanzie di freschezza, sia a casa che al ristornate, suggerisce infine la Federcoopesca, il consiglio e’ quello di rispettare la stagionalita’; disco verde a febbraio per pannocchie, nasello, sardina, sgombro, sogliola, spigola.