Spagna: esplosione in azienda chimica, gigantesca nube tossica avvolge Igualada [FOTO e VIDEO]

  • LaPresse/Reuters
    LaPresse/Reuters
  • LaPresse/Reuters
    LaPresse/Reuters
  • LaPresse/Reuters
    LaPresse/Reuters
  • LaPresse/Reuters
    LaPresse/Reuters
  • LaPresse/Reuters
    LaPresse/Reuters
  • LaPresse/Reuters
    LaPresse/Reuters
  • LaPresse/Reuters
    LaPresse/Reuters
  • LaPresse/Reuters
    LaPresse/Reuters
  • LaPresse/Reuters
    LaPresse/Reuters
  • LaPresse/Reuters
    LaPresse/Reuters
  • LaPresse/Reuters
    LaPresse/Reuters
  • LaPresse/Reuters
    LaPresse/Reuters
  • LaPresse/Reuters
    LaPresse/Reuters
  • LaPresse/Reuters
    LaPresse/Reuters
/
MeteoWeb

Le autorità hanno consigliato ai residenti di diverse città vicine di rimanere in casa, perché si è diffusa un’ampia nuvola tossica sulla zona

nube tossica spagna8In Spagna si è verificata un’esplosione in un’azienda chimica nel nord del Paese, a Igualada, a circa 60 chilometri da Barcellona. Le autorità hanno consigliato ai residenti di diverse città vicine di rimanere in casa, perché si è diffusa un’ampia nuvola tossica sulla zona. Tre persone sono rimaste ferite. Sembra che lo scoppio sia stato causato dal contatto tra due elementi chimici durante la consegna allo stabilimento, di proprietà dell’azienda spagnola Simar, secondo quanto ha riferito il governo regionale della Catalogna. Da Igualada si è sprigionata una densa nuvola arancione, secondo le immagini televisive. Alle 12 le restrizioni sono stato parzialmente tolte, anche se i servizi di emergenza hanno consigliato a bambini, anziani e donne in stato di gravidanza di rimanere in casa in sei città. Uno due elementi coinvolti, l’acido nitrico, è corrosivo e tossico, secondo le autorità.