Terremoto, 3 scosse nel giro di 5 minuti nell’Italia centrale tra Marche, Abruzzo, Lazio e Umbria

/
MeteoWeb

sismografoTre scosse di terremoto nel pomeriggio sui monti della Laga, al confine tra Marche, Abruzzo, Umbria e Lazio e in modo specifico tra le province di Rieti, Teramo e Ascoli Piceno. Entrambe le scosse sono state di lieve entità: la prima, di magnitudo 2.0 a 11.1km di profondità alle 18:15, seguita dalla seconda di magnitudo 2.4 a 25.9km di profondità alle 18:20 e dalla terza di magnitudo 2.8 a 22.3km di profondità alle 18:24 avvertita dalla popolazione nella zona di Campotosto, Amatrice, Accumoli, Artuata del Tronto e Acquasanta Terme.

La mappa: